il sito HOT italiano più caldo del web

“Mi sento così solo da esser andato vicino a compiere atti estremi..” | La Posta Del Cuore Di Bitchy

La Posta Del Cuore di Bitchy è tornata prepotentemente conquistando anche BitchyX.it, qua, ovviamente, in versione hard. Se avete una storia interessante, un aneddoto, un dubbio o delle curiosità potete contattarmi a questo indirizzo.

 

Ciao Fabiano e ciao a tutti i lettori!
Ti scrivo perchè sento il bisogno di aprirmi e raccontare la mia breve storia a qualcuno nella speranza di poter ricevere qualche consiglio utile per migliorare la situazione che sto vivendo.
Per ovvi motivi ometterò il mio nome e cognome, ma un minimo di presentazione mi pare doveroso per permettere di comprendere meglio il tutto. Sono un ragazzo di quasi vent’anni da poco trasferitosi per studio. Sono una persona davvero molto timida ed introversa, direi anche troppo. A causa di questo mio pessimo carattere per me è sempre stato particolarmente difficile stringere qualsiasi tipo di rapporto con gli altri. Ho infatti sempre avuto pochissimi amici, per non dire quasi nessuno. Da quando mi sono trasferito la situazione non è affatto migliorata, anzi, mi sono persino allontanato di più da quelle poche conoscenze che avevo.
A dir la verità, però, nel corso degli ultimi mesi avevo conosciuto una persona grazie ai social. Quasi subito è nato davvero un bel rapporto tra di noi e da quelle poche chiacchiere che ci scambiavamo nei primi tempi eravamo arrivati a sentirci tutti i giorni. Anche se ci conoscevamo solo virtualmente, questa persona riusciva a farmi stare davvero bene. Sentivo di avere finalmente qualcuno al mio fianco con cui poter chiacchierare, scherzare, ma anche trattare argomenti più importanti e su cui poter contare quando avevo bisogno di aiuto. Circa un paio di settimane fa, però, tutto è cambiato. Abbiamo avuto una brutta discussione e lui ha deciso di voler chiudere ogni rapporto con me. Il primo pensiero è stato tempestarlo di messaggi per chiedergli scusa e perdono in ogni modo, ma ciò non ha fatto altro che farlo innervosire ulteriormente e m’ha bloccato su ogni social network.
Chiunque altro al mio posto probabilmente avrebbe tranquillamente voltato pagina, ma da quel giorno io sto malissimo. Mi ero davvero affezionato e legato tanto a lui, per me era diventato un punto di riferimento nella mia vita e non lo vorrei assolutamente perdere.
Ora sono nuovamente solo. Quella stessa solitudine che per praticamente una vita intera mi ha tormentato spingendomi anche vicinissimo a compiere atti estremi è tornata a farsi viva. Da giorni faccio anche solo fatica a mangiare e dormire e trascorro le mie giornate chiuso in una stanza al buio a piangere. Devo assolutamente riuscire ad uscire da questa situazione e risolvere tutto prima che sia troppo tardi.
Ringrazio anticipatamente tutti per i consigli che riceverò.

Fabiano vorrei ringraziarti per lo spazio che mi concederai sul blog.
Se devo essere sincero, in realtà credo che tu conosca questa persona e volendo potresti parlargli per me, ma forse non è proprio il caso che io ti infili in discussioni e problemi che non ti riguardano.
Nel caso in cui la mia lettera fosse troppo lunga, tagliala pure come ritieni sia più opportuno.
Ti ringrazio nuovamente e ti auguro una buona serata.

Potrebbe piacerti anche